Le eterne minorenni di Riyad

  In Arabia Saudita va in scena la rivolta delle donne contro il tutoraggio maschile “Una ragazza non possiede altro che il suo velo e la sua tomba”.Si tratta di un antico, ma attualissimo proverbio dell’Arabia Saudita, una semplice frase che racchiude l’oppressione della popolazione femminile in un Paese dove i diritti umani sono soffocati dall’interpretazione fondamentalista del Corano e … Continua a leggere